Cerca nel sito


SEGUICI SU

     

SCARICA LA RASSEGNA STAMPA

Diventa smart coach: i corsi FIPAV Roma

Nasce una nuova figura che le società dovranno obbligatoriamente inserire in organico per partecipare alle attività di Volley S3, Spikeball e Under 12.

Leggi tutto...

News Società

La festa per la promozione in A1 dell'Acqua & Sapone Roma Volley Club ha avuto ieri il suo epilo ...
Il settore maschile del Volley Club Frascati continua a crescere e a togliersi soddisfazioni. Tra le ...

News Comitato

Il Comitato Territoriale FIPAV Roma informa le società che le Finali 2021 dei Campionati e delle Fa ...
Cinque su cinque... con la certezza che diventi un sei su sei. Sono le squadre di Roma promosse in S ...

La sindaca Raggi e le autorità FIPAV premiano la Roma per la promozione in Serie A1F

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone, persone in piedi e spazio al chiusoLa festa per la promozione in A1 dell'Acqua & Sapone Roma Volley Club ha avuto ieri il suo epilogo nella splendida cornice della sala Promototeca del Campidoglio con la Sindaca di Roma Virginia Raggi, affiancata da Angelo Diario, Presidente commissione "Sport, benessere e qualità della vita, e da Veronica Tasciotti nuova assessora al Turismo e allo Sport, che ha accolto con calore la società capitolina, con dirigenti, tecnici e atlete.

 

 

 

 

Alla cerimonia in onore della società che ha riportato la Capitale d'Italia nella massima serie, i rappresentanti di Roma Capitale hanno espresso a nome di tutta la città la grande soddisfazione nel ricevere una formazione che potrà rappresentare lo sport femminile ai massimi livelli nazionali.

Era da 23 anni che una società capitolina di volley non approdava nella massima serie – ha commentato la Sindaca Virginia Raggi durante la presentazione - Queste ragazze ci sono riuscite mettendo in campo impegno, sacrificio costanza e dedizione, in una stagione particolarmente difficile a causa dell'emergenza sanitaria. I miei complimenti vanno a questa magnifica squadra, al Presidente Pietro Mele e a tutto lo staff che ha contribuito a questo successo”.

Il Presidente dell'Acqua & Sapone Pietro Mele ha sottolineato ancora una volta l'incredibile impresa di tutto il gruppo giallo-rosso e di come questo traguardo sia un importante passo per tutto lo sport territoriale, ma soprattutto per il movimento pallavolistico femminile che, dopo tanti anni, torna protagonista. 

Sono intervenuti anche Roberto Mignemi, Direttore Generale dell'Acqua & Sapone e Consigliere e Membro del CdA della Lega serie A, e Mauro Fabris, Presidente della Lega Pallavolo Serie A femminile, che insieme hanno ribadito quanto l'impresa della squadra sia stata straordinaria in un anno difficile come questo accennando all'altrettanto straordinario lavoro da fare per cercare una nuova struttura che possa accogliere la squadra capitolina nel suo viaggio nella massima serie. 

L'impianto all'altezza della Serie A1 resta ancora un'incognita per l'Acqua & Sapone Roma Volley Club. Secondo le norme della Lega di serie A, la struttura dovrà necessariamente avere una capienza minima di 1.500 persone e almeno 8 metri di altezza. Ma dati gli obiettivi della società e l'ampio seguito che il volley ha dimostrato di avere su Roma, come anche su tutto il territorio nazionale, si sta cercando un impianto più grande, in grado di ospitare tutti gli appassionati di pallavolo e di sport che vorranno assistere alle partite della prossima stagione.

Alla cerimonia hanno preso parte, e parola, anche Luciano Cecchi, Vice Presidente Federazione Italiana Pallavolo, Andrea Burlandi, a capo del Comitato Regionale Fipav Lazio, Claudio Martinelli, Presidente Comitato Territoriale Fipav Roma.

Ufficio Stampa Roma Volley Club Femminile







Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni