Cerca nel sito


SEGUICI SU

     

SCARICA LA RASSEGNA STAMPA

Diventa smart coach: i corsi FIPAV Roma

Nasce una nuova figura che le società dovranno obbligatoriamente inserire in organico per partecipare alle attività di Volley S3, Spikeball e Under 12.

Leggi tutto...

News Società

Parte nel migliore dei modi il 2020 del Volleyrò Casal de’ Pazzi. L’Under 18 ha conquistato la ...
Dopo la pausa natalizia e due sconfitte esterne la S.S. Lazio Pallavolo 1951 ritorna in campo contro ...

News Comitato

Dopo il titolo Under 14 della passata stagione, arriva un’altra grande soddisfazione per la Duemil ...
Domenica 16 febbraio si gioca la quinta finale territoriale della stagione 2019-20. Dopo le sfide ch ...

Pol. Borghesiana Volley. Aquili: "Ripeterci sarà difficile, ma ci proveremo"

L’esordio della Prima divisione femminile della Polisportiva Borghesiana volley è ancora lontano (il campionato non comincerà prima di fine ottobre-inizio novembre). Ma intanto il confermatissimo coach Marco Aquili è pronto per questa nuova sfida:

 

 

 

 

“E’ il mio sesto anno in questa società dove mi trovo molto bene. Se non avessimo vinto lo scorso campionato di Seconda divisione, però, sarebbe stato difficile trovare nuove motivazioni. Invece, con il salto di categoria ci sono stati per me rinnovati stimoli e oltre a questo è affascinante cercare di cavalcare una linea societaria che vorrebbe portare in prima squadra, nel corso dei prossimi anni, tante ragazze del settore giovanile per affiancare e dare man forte allo “zoccolo duro” di questo gruppo”.

Aquili parla della conformazione del gruppo della Polisportiva Borghesiana volley che affronterà la Prima divisione. “Rispetto all’anno scorso il numero delle atlete si è ridotto e questo ha “prodotto” anche un clima migliore a livello di gestione e uno spirito di squadra più goliardico e sereno. Il problema principale riguarda il ruolo del centrale: abbiamo perso per motivi di salute Giorgia Scarpelli, una delle protagoniste della promozione in Prima divisione e una delle ragazze più carismatiche, ma in compenso c’è stato il gradito ritorno dell’opposto Claudia Ponzo che aveva già giocato a Borghesiana prima di fare esperienze importanti in categorie superiori. Al momento abbiamo solo un centrale in organico e quindi, se non riusciremo a trovarne altri all’altezza, dovremo far salire in prima squadra alcune ragazze dell’Under 18”.

La squadra di Aquili proverà ad essere protagonista anche nella nuova categoria: “Il gruppo indubbiamente è molto valido, anche se ripetersi non sarà facile. Vogliamo provare a stare nelle zone alte della classifica, anche se al momento è difficile parlare di qualsiasi cosa visto che non sappiamo nemmeno in quale girone saremo inseriti”. La prima squadra della Polisportiva Borghesiana volley non ha ancora disputato amichevoli: “Anche questo week-end non abbiamo programmato nulla, probabilmente giocheremo il primo test pre-campionato nella settimana successiva” conclude Aquili.







Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni