Cerca nel sito


SEGUICI SU

     

Diventa smart coach: i corsi FIPAV Roma

Nasce una nuova figura che le società dovranno obbligatoriamente inserire in organico per partecipare alle attività di Volley S3, Spikeball e Under 12.

Leggi tutto...

News Società

Il Volleyrò Casal de’ Pazzi è campione d’Italia Under 14. È lo scudetto che mancava, quello c ...
Dopo un campionato condotto in testa dall’inizio alla fine, la Diamond Roma guidata da Giada Tort ...

News Comitato

Nel Centro di Preparazione Olimpica dell’Acqua Acetosa “Giulio Onesti”, con la partecipazione ...
La Coppa del Mondo alla Race For The Cure 2018. Il Trophy Tour, la passerella che porta i trofeo ...

3ª Divisione Under 18 Femminile. Giro Volley, sempre in corsa

Benché già certa dell’accesso ai play off promozione per la Seconda Divisione dopo il suo 3-1 in casa del Green Volley, la Giro Volley tiene sempre il passo della capolista Sempione battendo 3-1 in trasferta anche la Vico dopo una novantina di minuti di gioco.

 

 

Reduce il giorno prima dalla sconfitta per 3-2 in casa del Don Orione, il gruppo di coach Ferrari ritorna alla vittoria con merito e si appresta a disputare un esaltante finale di stagione, il quale culminerà nella disputa dei succitati play off come seconda del girone G oppure, come sperano patron Fronda e tutto lo staff tecnico e dirigenziale, nella promozione diretta in Seconda Divisione.

I parziali del match (19-25, 25-27, 25-23 e 20-25) riprovano la fatica della squadra arancionera contro quella giallonera per lasciare la palestra dell’ex S.M.S. Silone con tre punti in tasca. Mentre a metà del primo set il sestetto ospite si sveglia e macina punti con il suo opposto e la sua centrale, nel secondo subisce la foga di quello di casa, il quale cede nel finale. A parti invertite il trend del terzo set: quando la Giro Volley pare avviata ai tre punti definitivi, la Vico rimonta e riapre i giochi. Nel quarto set la fame arancionera di braccare il Sempione capolista prevale su quella giallonera di onorare il fattore campo e il finale di stagione.

A fine gara coach Ferrari non solo elogia il suo gruppo per aver sbancato il campo della Vico, ma lo sprona anche a credere ancora nella vetta del girone G con queste parole: “Il match è stato di certo molto teso, poiché la Vico ha cercato la vittoria fino all’ultimo. Dobbiamo assolutamente restare più concentrati in battuta e coinvolgere di più in attacco i centrali, mentre dobbiamo ribadire la distribuzione più che valida della nostra regista e l’incisività positiva sia del primo martello che dell’opposto. Spetta a noi coach spronare le nostre atlete a dare il massimo e a credere in se stesse, quindi serviranno più cattiveria agonistica e fiducia nella vittoria finale del girone”.







Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni