Cerca nel sito


SEGUICI SU

     

Diventa smart coach: i corsi FIPAV Roma

Nasce una nuova figura che le società dovranno obbligatoriamente inserire in organico per partecipare alle attività di Volley S3, Spikeball e Under 12.

Leggi tutto...

News Società

Al pallone P. Arrigo di Zagarolo la Roma Volley Academy 12 centra il suo primo obiettivo stagionale: ...
Prosegue inarrestabile la marcia trionfale della Prima Divisione Femminile della Valsugana, nel giro ...

News Comitato

Domenica 24 marzo sono in programma le ultime due finali "Elite" della FIPAV Roma. Al pallone Vigna ...
Il Comitato Territoriale FIPAV Roma informa le società affiliate che da questa mattina è online s ...

U17M - Afro Giro, sconfitta a testa alta contro il Volley Team Monterotondo

 

L’Afro Giro esce a testa alta dalla gara di andata dei quarti di finale del campionato provinciale Under 17 Maschile, nonostante la sua sconfitta interna per 0-3 a vantaggio del fortissimo Monterotondo (una delle favorite per il titolo provinciale di categoria, ndr) dopo 72 minuti di gioco. Seppur più esperta e con un miglior potenziale, la squadra ospite ha sofferto la pertinacia di quella di casa, artefice di una lotta punto a punto nei primi 2 set e di una tentata rimonta nella seconda metà del terzo. Entrambe le compagini si equivalgono in ogni reparto per tutto il primo set.

Spiccano gli opposti Leonardi per l’Afro Giro e Zampana per Monterotondo, due veri cecchini capaci di spiazzare la difesa avversaria con i loro fortissimi colpi. Ma la squadra eretina si distingue anche per il fiuto offensivo del suo regista De Gattis. Spetta ad Orlando annullare le speranze arancionere di portare il set ai vantaggi chiudendo sul 25-23 con un muro su capitan Stoppoloni. L’Afro Giro conferma la sua buona prestazione vista nel precedente set anche nel secondo migliorando a muro ed in difesa, nonostante qualche fallo a rete ed errori in ricezione. Benché braccata dalla squadra di coach Spaggiari per quasi tutto il parziale, quella di coach Mosca allunga definitivamente nel finale grazie ai colpi vincenti di De Gattis e di capitan Marsano. Inoltre, 2 attacchi sbagliati da Leonardi ed un fallo di doppio tocco di Testa regalano a Monterotondo la conquista del set per 17-25. Nel terzo set la squadra ospite carbura di più rispetto a quella di casa sia in attacco con i suoi martelli Marsano e Boninsegni, sia a servizio con Frosi. All’Afro Giro serve il supporto caloroso dei suoi tifosi per rinvigorirsi e per tentare una difficile rimonta sul 10-19. La sua volontà ferrea di accorciare il distacco con Monterotondo, incarnata dagli ace di Mathugama e di Alberti e dagli attacchi vincenti di Stoppoloni e di Malvagna, permette alla compagine arancionera di portarsi sul 19-23. Ma la diagonale lunga di Marsano e l’ace sulla linea di fondo dell’MVP della gara De Gattis decretano la vittoria finale ospite per 25-19. Coach Spaggiari giudica la prova dei suoi ragazzi “stupenda sotto ogni ottica, a prescindere dal verdetto finale, nella speranza di ribaltare la situazione tra 6 giorni in trasferta a Monterotondo”.

AFRO GIRO VOLLEY-VOLLEY TEAM MONTEROTONDO 0-3

(23-25; 17-25; 19-25)

AFRO GIRO VOLLEY: Italiano 5, Anticoli Borza (L1), Leonardi 10, Testa 2, Stoppoloni (K) 7, Malvagna 4, Alberti 1, Iannaccone 2, Mathugama 2. N.e. Solimini (L2), Sbordoni, Liscai. 1º All.: Spaggiari. 2º All. Tassalini.

VOLLEY TEAM MONTEROTONDO: Raponi 2, Marsano 8 (K), De Gattis 9, Orsolini (L1), Boninsegni 11, Zampana 9, Frosi 4, Di Bartolomeo, Orlando 1. N.e. Iannella, Possemato, Serrecchia (L2). 1º All.: Mosca. 2º All. Quaglini. Dir. Acc. Ebano.

Arbitro: Giacomi.

Durata set: 26′; 22′; 24′. Totale gara: 1h 12min.

 







Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni