Cerca nel sito


SEGUICI SU

     

SCARICA LA RASSEGNA STAMPA

Diventa smart coach: i corsi FIPAV Roma

Nasce una nuova figura che le società dovranno obbligatoriamente inserire in organico per partecipare alle attività di Volley S3, Spikeball e Under 12.

Leggi tutto...

News Società

L'Acqua & Sapone Roma Volley Club vince all'esordio stagionale in A2 in quattro set (3-1, 18-25, ...
Caro Sindaco, chi Le scrive è un gruppo di Diciassette associazioni sportive presenti su tutto il ...

News Comitato

Il Comitato Territoriale FIPAV Roma annuncia alle società e a tutti i tesserati che i corsi BLS-D d ...
Un altro successo, l'ennesimo di una carriera straordinaria. Il vice campione olimpico Daniele Lupo, ...

L'arbitro Livia Azzolina ha diretto la finale scudetto di beach volley femminile

Il fischietto romano Livia Azzolina ha diretto la finale scudetto di beach volley femminile a Caorle, vinta dalla coppia Breidenbach-Benazzi contro le azzurre Scampoli e Bianchin. Per Azzolina si tratta della seconda designazione consecutiva alla finale assoluta del campionato tricolore, dopo quella del 2019.

 

 

 

 

 

 

Livia, classe 1991, è diventata arbitro di pallavolo nel 2006. Nel 2009 è stata promossa al ruolo regionale e nel 2014, in seguito al Trofeo delle Regioni, ha compiuto il salto in Serie B. Per quanto riguarda la sua carriera come ufficiale di gara di beach volley, ha ottenuto la qualifica di arbitro di terzo livello nella stagione 2009-10, quella di secondo livello nel 2015 e di primo livello nel 2018. Nella stagione 2019-20 è stata anche designatrice degli arbitri laziali di beach volley. Congratulazioni da tutto il CT Fipav Roma!







Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni