Cerca nel sito


SEGUICI SU

     

SCARICA LA RASSEGNA STAMPA

Diventa smart coach: i corsi FIPAV Roma

Nasce una nuova figura che le società dovranno obbligatoriamente inserire in organico per partecipare alle attività di Volley S3, Spikeball e Under 12.

Leggi tutto...

News Società

Parte nel migliore dei modi il 2020 del Volleyrò Casal de’ Pazzi. L’Under 18 ha conquistato la ...
Dopo la pausa natalizia e due sconfitte esterne la S.S. Lazio Pallavolo 1951 ritorna in campo contro ...

News Comitato

Dopo il titolo Under 14 della passata stagione, arriva un’altra grande soddisfazione per la Duemil ...
Domenica 16 febbraio si gioca la quinta finale territoriale della stagione 2019-20. Dopo le sfide ch ...

La storia di Giulia Gennari: da Ostia al Mondiale, fino alla Coppa Italia

La pallavolo romana esulta insieme a Giulia Gennari. La palleggiatrice dell'Imoco Volley, cresciuta nell'Ostia Volley Club, ha vinto la Coppa Italia di Serie A1 battendo 3-0 in finale la Unet E-Work Busto Arsizio. Un grande successo per Giulia, l'ennesimo in una carriera iniziata da poco e già molto soddisfacente.

 

 

 

 

 

 

Gennari, 184 cm, è nata a Roma il 23 maggio 1996. I "primi passi" pallavolistici li ha mossi a Ostia, esordendo a 15 anni in Serie B2, poi dal 2012 al 2014 ha vissuto l'esperienza del Club Italia (insieme a tante campionesse, tra le quali l'opposto della Nazionale, Paola Egonu, che l'ha lanciata definitivamente. Un anno di "rodaggio" in B1 a Marsala, poi dal 2015 è in A2, prima a Pesaro, poi a Soverato e lo scorso anno a Martignacco. E' una delle palleggiatrici italiane più promettenti, in rampa di lancio dopo le buone stagioni in A2, ora il grande salto a Conegliano che la sta consacrando. Con le "Pantere" venete ha alzato al cielo anche la coppa del mondo per club lo scorso 8 dicembre.

Complimenti Giulia, da tutta la FIPAV Roma!







Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni