Cerca nel sito


SEGUICI SU

     

Diventa smart coach: i corsi FIPAV Roma

Nasce una nuova figura che le società dovranno obbligatoriamente inserire in organico per partecipare alle attività di Volley S3, Spikeball e Under 12.

Leggi tutto...

News Società

Il 14 aprile è stata una splendida giornata per il Club Readygo. Tantissimi bambini hanno partecip ...
Si è chiusa anche l’undicesima edizione del Memorial Randazzo, il torneo organizzato dal Volleyr ...

News Comitato

Il Comitato Territoriale FIPAV Roma comunica alle società e ai tesserati gli orari che l'ufficio di ...
Dopo aver festeggiato 40 anni il Torneo Appio guarda già al futuro. L'Appio Roma Pallavolo, in col ...

CIAO STEFANO. La pallavolo romana e laziale piange la tragica scomparsa di Vergari: un professionista e un amico

Una tragica notizia ha colpito il mondo della pallavolo romana e laziale, che si è risvegliata stamane priva di uno dei suoi punti di riferimento: Stefano Vergari, nato a Tivoli il 29 giugno di 43 anni fa, si è spento in silenzio, senza preavviso per causa di un infarto che lascia tutti tanto increduli quanto addolorati.

Vergari, attuale direttore tecnico dell' Andrea Doria Tivoli ha calcato i palcoscenici del volley regionale vestendo le maglie di Castelraimondo, Palombara, Polisportiva Alpi, Tivoli Guidonia, Frascati e Albalonga. Dal '97 aveva iniziato ad allenare nella sua città natale e dal 2004 la sua carriera di tecnico ormai esperto lo portò a guidare prima la C maschile del Frascati e l'anno dopo la Serie B maschile del Latina Volley. Nel 2007 il mister tornò sulla sponda castellana dove mise, nelle stagioni successive, la sua esperienza al servizio di Albalonga, Libertas Ariccia per tornare, infine a Tivoli con l'Andrea Doria.

Come un fulmine a ciel sereno. Così è giunta la triste notizia tra le mura del Comitato Provinciale di Roma, che ha sempre apprezzato la dedizione e la professionalità con cui Stefano operava nel mondo della pallavolo. Un esempio sia come giocatore, per la sua lealtà con gli avversari, sia come allenatore per la passione che trasmetteva ai suoi atleti.

“Ho perso un fratello – commenta addolorato il presidente dell'Andrea Doria, Gianfranco Dragone – Tutta la pallavolo del nostro territorio ha perso uno dei personaggi più importanti per l'intero movimento”.

“Una persona estremamente capace – lo ricorda l'amico Mario Tullio della Commissione allenatori del CP Roma – A bordo campo sempre con la cartellina in mano e quando passava in Comitato era sempre sorridente”.

Un atleta, un allenatore, un amico. Il ricordo di Stefano rimarrà indelebile nei cuori di tutte le persone che lo hanno conosciuto e che hanno avuto l'onore di giocare o lavorare al suo fianco.

Il presidente Martinelli e tutto il Comitato Provinciale Fipav Roma si stringono attorno alla moglie e alla famiglia e agli amici del caro Stefano.

I funerali si svolgeranno domani, giovedì 9 ottobre, alle ore 16.00 nella Chiesa di San Francesco a Tivoli, Piazza Trento 3.







Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni